Birrificio agricolo

Le nostre birre nascono in cascina, a partire da prodotti che coltiviamo rigorosamente senza diserbanti, concimi chimici e fitofarmaci. L’orzo distico è maltato a pavimento ed essiccato al sole, il luppolo proviene dalla nostra piccola produzione. Le nostre birre sono prodotte per decozione o infusione a fiamma diretta nel nostro laboratorio, fermentate senza refrigerazione, non filtrate e stabilizzate in bottiglia.

Niente malto industriale, solo passione, fatica e orgoglio…

Passione, il sentimento ancestrale che lega ai nostri predecessori che perfezionarono per millenni l’arte del trasfomare l’ “anima dell’orzo” in una bevanda ineguagliabile.

Fatica, senza la quale sarebbe impossibile creare un prodotto così complesso totalmente con le nostre mani.

Orgoglio, quello che nasce dal lavoro della terra. Coltiviamo, maltiamo e birrifichiamo: solo così possiamo definire la nostra birra un “prodotto agricolo” del territorio.

Le nostre birre sono prodotte in piccole quantità a ciclo continuo, lavorando con metodi semplici e antichi, senza l’ utilizzo di impianti automatizzati e di additivi per correggere il prodotto finale. L’autoproduzione del malto e la cottura del mosto a fiamma comportano un alto livello di intervento umano: molta esperienza e pochi strumenti di misura per ottenere una birra impossibile da standardizzare. Il risultato è che ogni cotta ha un sapore, una gradazione alcolica e un sapore diverso. Facciamo birra nove mesi all’anno, quindi ci sono molte variabili che determinano il risultato, ad esempio l’annata del raccolto (millesimo), la temperatura ambiente durante le fasi di germinazione dell’orzo in maltazione, la tostatura dei grani, la rapidità con cui si regola la fiamma durante l’ammostamento o la stagione in cui il mosto inizia la propria maturazione. La fermentazione naturale, la chiarificazione spontanea senza refrigerazione forzata e l’assenza di filtrazione comportano inoltre tempi lunghissimi per la produzione: se una birra industriale è pronta in meno di quattro giorni, la nostra birra agricola deve attendere due settimane nei tini di fermentazione e minimo due mesi di maturazione in bottiglia.

Orzo in maltazione
Malto essiccato
Birre in bottiglia da 33cl
Birra allo zafferano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *